Webapp (standalone) su https più lenta del 20/30%

Salve a tutti, ho notato che la stessa webApp ,e per stessa webapp …intendo stesso eseguibile avviato in ascolto sia su una porta standard xxx che contemporaneamente su porta https , sulla porta sicura risponde con molto più ritardo , mediamente con tempi maggiorati di un 20/30% .

Qualcuno ha riscontrato problemi simili (io credo che siano dovuti al sovralavoro dovuto allo scambio dati su canale “sicuro”) ?
e quale rimedio esiste a parte l’incremento delle prestazioni della macchina che ospita l’app ?

Buon Natale. Mi è capitato di avere un articolo in corso su questo argomento, che ora ho completato. Purtroppo solo in inglese …

1 Like

Ciao Juri, scusa la mia ignoranza (magari mi puoi aiutare) non riesco ad impostare con XOJO 2020v2 una webapp (standalone) in https.
Le mie impostazioni sono:

Shared: Build
Use Build Folder [x]
Inclide Function Names [x]
Language Default
Optimization Level Default
Port 8082
SSL Port 8083
Application identifier com.test.sample1
Support HI-DPI [x]

La pagina funziona su http://127.0.0.1:8082 ma non funziona su https://127.0.0.1:8083
Quale altro parametro devo mettere?
Ho dimenticato qual’cosa?
Forse devo ottenere una particolare iscrizione a pagamento o meno?
“you need to deploy this app on a server with an installed SSL certificate” Tu come hai fatto?
Magari se riesci a fornirmi qualche utile consiglio sarebbe di grande aiuto per me :wink: nel frattempo Buon Natale Rob

2 Likes

Hi Jeannot,
Why can’t I read your articles? Medium would like me to pay a subscription. is that so?
thanks

Hi NatP,

you have a certain threshold of free medium views free per month, I think currently 3 per month. Jeannot

ma il certificato lo hai creato ?

ah ok ho visto ora

devi creare un certificato per la tua app, io ho usato letzencrypt che è gratuito , scade ogni 3 mesi.
una volta che hai creato tale certificato, usi questi 3 file per crearne uno solo dato dalla concatenazione dei tre.
questo file lo devi chiamare nello stesso modo in cui hai chiamato eseguibile dell’ app, ma con estensione .crt. poi lo collochi nella stessa directory dell’ eseguibile ed il gioco è fatto.

ti consiglio di cercate su google le guide per l’ uso di letzencrypt , se non ce la fai batti un colpo :stuck_out_tongue_winking_eye:

1 Like

Grazie Jury Buono! Buon Natale!