Uso Metodi

Buongiorno,
un po di tempo che “gioco” con Xojo e l’ho trovato uno strumento molto interessante.
Ho realizzato una prima applicazione che estrae dei campi da delle tabelle di un altro apllicativo e li espone in una grid.
All’inizio ho fatto il tutto in un modo “approssimativo”, la connesseione al DB (MSSQL), la query di estrazione e il popolamento della grid tutto scritto nell’evento di avvio dell’applicativo.
Adesso vorrei mettere ordine nel codice. Pensavo di creare un metodo per ogni fase (uno per a connessione al DB, uno per la query di estrazione e infine uno per il popolamento della grid).
A parte che non so se sia il modo corretto do operare, ma ho difficolt a far parlare tra di loro i vari metodi. La connesione al DB funziona correttamente ma al ritorno alla procedura principale non ho la connessione al DB e quindi non funziona tutto il resto.
Sto usando la procedura correttta? Come faccia ad avere i risultati generati dai vari metodi nella procedura e passarli al metodo successivo.

Concludo dicendo che sono 30 anni che non scrivo una riga di programmazione e l’ultimo strumento che ho usato il quick basic … quindi capirete le mie difficolt.

Grazie per l’aiuto.

Ciao,

crea una classe ed usa le variabili private della classe per far “comunicare” tra di loro i vari metodi.

Ciao Vincenzo,
il suggerimento di Davide corretto.
Pi precisamente ti suggerisco di creare una classe che gestisce il database (connessione, query etc), instanziarla a livello di app ( o di window a seconda delle tue esigenze) mentre i metodi che devono popolare la listbox lasciarli a livelli di window (che utilizzano i risultati delle query della classe).

Vi ringrazio per il suggerimento, nel frattempo ho risolto in modo diverso. Ho creato una propriet in modo che la connessione sia visibile a tutta l’applicazione (ho preso spunto dal video sulla gestione del DB).
E’ una piccola procedura che legge una tabella e la porta in una list box. Terr conto del suggerimento per applicazioni pi complesse che (spero) verranno in futuro.